Skip to Content
Pulizia Pro Cure

Pulizia Pro Cure

Se si lavano accuratamente le parti dopo ogni stampa, Pro Cure non dovrebbe richiedere una pulizia frequente o profonda. Quando è il momento di pulire Pro Cure, seguire questa procedura.

1

Utilizzare IPA per rimuovere la resina

Gocce o piccole pozze di resina devono essere pulite immediatamente. L'array di LED ad alta potenza di Pro Cure indurisce rapidamente e completamente la resina all'interno della camera, quindi è importante assicurarsi che i pezzi siano completamente puliti prima di inserirli nella camera di polimerizzazione.

Se la resina si trova all'interno della camera di polimerizzazione, utilizzare IPA 91% o superiore per rompere la resina e pulire l'area interessata con un panno umido. Ripetere l'operazione fino alla completa rimozione della resina.

2

Pulire la camera con un detergente per vetri

Per rimuovere impronte digitali, macchie, IPA o altri detriti, spruzzare il detergente per vetri direttamente su un panno morbido o un tovagliolo di carta e pulire l'interno della camera. Evitare di applicare prodotti detergenti abrasivi sulle matrici di LED.

3

Pulire l'esterno con un panno morbido

Utilizzare un panno morbido per pulire le superfici esterne di Pro Cure. Assicurarsi di non lasciare mai materiali di pulizia sopra Pro Cure, soprattutto durante la polimerizzazione, poiché contiene le bocchette del riscaldatore a convezione.

Avete bisogno di ulteriore aiuto?

Porre una domanda diversa
Selezionare un altro prodotto
Copyright © 2024 SprintRay Inc.Sitemap
AboutAbout UsEventsBlogPartners & DistributorsBecome a PartnerCareersRequest Product Support
Privacy PolicyTerms of Use